Apri il contoLa mia dashboard

Ultimi articoli

Contenuti
Contenuti

Codice tributo 3813: come funziona il codice per il pagamento dell’IRAP, quando e come usarlo

Condividi post

Codice tributo 3813

Il codice tributo 3813 identifica, come ogni altro codice F24, una particolare imposta, tributo o contributo che ogni contribuente è tenuto a pagare per essere in regola con le indicazioni statali, regionali e comunali in termini di fiscalità. 

In questo articolo ti parleremo del codice 3813, di come e quando usarlo correttamente per compilare il modello F24

A cosa corrisponde il codice tributo 3813?

Il cod. tributo 3813 rappresenta uno dei codici da utilizzare per il pagamento dell’IRAP – Imposta Regionale sulle Attività Produttive. 

Si tratta dell’imposta riguardante il valore della produzione: questa imposta veniva pagata da ogni attività coinvolta nella produzione e scambio di beni e servizi, a patto che fosse organizzata come un’attività non del tutto autonoma, in cui l’imprenditore si serviva anche del lavoro di collaboratori e dipendenti. Dal 2022, invece, sono state molte le attività ad essere state escluse da questa imposta: il carattere di autonomia è infatti stato esteso anche alle aziende familiari e coniugali. 

L’IRAP, dunque, deve essere versata attualmente da soggetti – incluse le persone fisiche – quali enti commerciali, pubblici e società. 

FINOM aiuta gli imprenditori a gestire la contabilità della propria attività – e anche nel caso del pagamento dell’IRAP questo si rende particolarmente utile per stabilire la base imponibile. 

Il servizio di fatturazione è rapido e intuitivo, e l’account business dà accesso a servizi quali la riconciliazione automatica di spese e fatture, servizi di home banking e le carte FINOM – che prevedono cashback sulle spese aziendali fino al 3%. 

Come si paga l’IRAP e quando si usa il codice tributo 3813

Il pagamento dell’IRAP si può effettuare con più di un codice tributo, e dunque a cosa si riferisce esattamente il codice 3813?

Per capirlo è necessario conoscere le modalità di pagamento di questa imposta. 

L’IRAP può essere infatti versata in più rate. Quando i soggetti passivi IRAP scelgono questa opzione, dovranno pagare la prima rata – pari al 40% dell’importo totale – entro giugno, mentre la seconda rata di acconto deve essere versata entro il 30 novembre di ogni anno. 

L’IRAP ha solitamente un’aliquota di base al 3,9%, ma trattandosi di un’imposta regionale, le regioni hanno la facoltà di diminuire o aumentare la percentuale. 

Una volta calcolato l’importo, a partire dalla base imponibile, l’IRAP può essere versata a rate in base alle scadenze indicate. Esistono però dei casi in cui i soggetti optano per il pagamento in un’unica soluzione dell’imposta. 

Il codice 3813 fa parte dei codici IRAP, e identifica, nello specifico, il pagamento della seconda rata o il pagamento in un’unica soluzione. Un altro codice IRAP è invece il codice tributo 3812, che identifica il pagamento della prima rata dell’IRAP. 

Qualora il contribuente non procedesse correttamente con il versamento dell’IRAP o ritardasse il pagamento, potrebbe procedere con il ravvedimento operoso – ossia una sorta di autodenuncia che serve a mettersi in regola spontaneamente con il fisco, in modo da non incorrere in pesanti sanzioni. 

Come compilare il modello F24 con codice tributo 3813

Secondo quanto riportato dall’Agenzia delle Entrate, ecco come compilare il modello F24:

  • Utilizzare la sezione Regioni e inserire il codice della regione di riferimento;
  • Inserire il codice tributo “3813”;
  • Compilare il campo relativo all’anno di riferimento;
  • Inserire l’importo da versare nel campo “importi a debito versati”.

Sarà poi necessario indicare il totale e procedere con il pagamento dell’imposta per via telematica. 

Conclusioni

Il codice tributo F24 “3813” identifica il pagamento della seconda rata, o il pagamento in un’unica soluzione, dell’IRAP – l’Imposta Regionale sulle Attività Produttive. 

Ecco altri codici tributo utili:

Condividi post

Post correlati

Prova subito FINOM gratis

Il servizio di fatturazione elettronica semplice e con il servizio clienti più veloce in Italia

Provalo per €0