Ultimi articoli

Multibanking FINOM: tutti i tuoi conti in una sola app

Condividi post

La flessibilità è tutto! Pensa, lo diceva anche Bruce Lee, quando insegnava a prendere esempio dal bambù, che si piega con il vento ma non si spezza mai. 

Uscendo dal campo delle arti marziali, essere flessibili è molto importante anche per chi fa business, in particolare per chi, per scelta professionale o semplice comodità, ha necessità di aprire più conti bancari in banche differenti

Infatti, avere più canali bancari attivi è ormai piuttosto comune. Molte persone, ad esempio, potrebbero tenere un conto principale per le spese più frequenti e aprirne un altro per il denaro destinato a vacanze e viaggi, o ancora potrebbero scegliere di aprirne uno per accedere a determinati vantaggi previdenziali. 

Insieme all’apertura di più conti, sorge però un altro problema: come fare a gestirli in modo pratico senza impazzire tra credenziali di accesso e diverse app? È possibile riuscirci tramite un’unica piattaforma? La risposta è sì, grazie al multibanking, disponibile per i clienti FINOM. 

Abbiamo creato una funzionalità apposita, super semplice da attivare e che può davvero fare la differenza! Grazie al nostro multibanking potrai gestire dal tuo telefono tutti i tuoi conti aziendali, in qualsiasi istituto si trovino. Collegando i tuoi conti sarai in grado di passare velocemente da una banca all’altra senza mai dover abbandonare l’applicazione. Insomma la gestione contabile della tua attività sarà davvero più facile.

Ma invece di parlare, che ne dici se ti facciamo direttamente vedere come funziona? Niente paura: ci bastano pochi minuti del tuo tempo. Pronti? Via!

Come si attiva il multibanking su FINOM?

Cominciare a usare questa funzionalità sulla nostra piattaforma è semplice e intuitivo, grazie alla nostra interfaccia user-friendly e alla collaborazione con Klarna.

Prima di tutto, accedi al tuo conto FINOM e recati nella tua dashboard principale. Carina vero? Merito del nostro team. Non preoccuparti, gli faremo sapere che piace anche a te. 

Da qui, cerca il pulsante “Connetti la tua banca”, subito sotto a “Nuova fattura”. Clicca lì sopra per iniziare...

Una volta selezionata questa prima opzione, si aprirà una finestra direttamente collegata a Klarna, all’interno della quale dovrai inserire il tuo paese – in questo caso l’Italia – e indicare quale sia il tuo istituto di riferimento.

Attenzione: se il nome della tua banca non compare tra queste opzioni, mettiti le mani nei capelli e vai nel panico.

Scherziamo! :D

Ti invitiamo a fare un semplice controllo. Visita questa lista e verifica subito che l’istituto figuri tra quelli supportati da Klarna, il nostro partner per l’open banking. In caso non ci fosse, contattaci attraverso la nostra chat o l’indirizzo mail [email protected]. Sebbene non potremo aggiungere la tua banca direttamente, provvederemo a fare una segnalazione al team Klarna! Siamo bravi, vero?

Una volta trovata la tua banca, il sistema ti chiederà di inserire le tue credenziali identificative negli appositi campi. Quando le hai inserite, clicca su “Continua” e prosegui.

Alcuni istituti potrebbero chiederti un ulteriore step di riconoscimento, per assicurarsi che il collegamento che stai effettuando sia affidabile. 

Congratulazioni! Se sei arrivato fin qui, significa che hai connesso con successo il tuo conto bancario a FINOM. Da ora potrai monitorare entrate e uscite direttamente sulla piattaforma, potrai avere sempre la situazione complessiva a portata di click (o tap!) e usare con più facilità le funzioni dedicate alla riconciliazione bancaria, di cui ti abbiamo parlato qualche tempo fa.

Ricorda che su FINOM non ci sono limiti su queste connessioni: puoi collegare tutti i conti che ti servono.

Le transazioni che effettuerai attraverso i vari conti collegati si sincronizzeranno automaticamente una volta al giorno. In caso ne avessi bisogno con più urgenza, non c’è alcun problema: abbiamo pensato anche a questo.  Insomma, cosa faresti senza di noi?

La piattaforma ti permette di sincronizzare manualmente le transazioni, cliccando sull’opzione “Finanze” nell’angolo in alto a sinistra della tua schermata e selezionando l’istituto che ti interessa. Clicca poi su “Ricarica” e il gioco è fatto!

FINOM è in continuo aggiornamento con funzionalità smart e utili, dedicate a liberi professionisti e imprenditori che hanno bisogno di un servizio integrato che semplifichi il loro business e la loro vita. Non si tratta soltanto di una multibanking app, ma di un insieme di strumenti e vantaggi creati apposta per te.

Tutti i freelance e gli imprenditori hanno bisogno di un partner per gestire le proprie finanze, a partire da un prodotto semplice e affidabile per gestire la propria fatturazione elettronica. Con in più la possibilità di attivare la riconciliazione automatica delle fatture. Uno strumento utile anche per programmare la liquidità necessaria a pagare le tasse. Per saperne di più, basta andare qui.

Ti aspettiamo!

Condividi post

Post correlati

Prova subito FINOM gratis

Il servizio di fatturazione elettronica semplice e con il servizio clienti più veloce in Italia

Pre-iscrizione